A tutto Dante

1321 – 2021.
700 anni dalla morte di Dante Alighieri.
Rendiamo omaggio al sommo poeta.

Come?
Con uno spettacolo teatrale o di reading teatrale, che può essere anche itinerante, che parli di Dante attraverso le sue opere… la sua opera più famosa, la Divina Commedia. 
Uno spettacolo messo in scena dai vostri ragazzi.
Infatti questo progetto teatrale sulla figura di Dante Alighieri è pensato appositamente per coinvolgere attivamente i vostri ragazzi delle scuole medie e superiori.

In cosa consiste il progetto?
Attraverso una serie di incontri verrà sviluppato uno spettacolo che parlerà delle figura di Dante, delle sue opere, mettendo particolare accento sulla sua opera più conosciuta la Divina Commedia.
Durante questi incontri Daniele Ferrari aiuterà i ragazzi nel loro percorso, li guiderà nella realizzazione del saggio spettacolo di fine corso. 

Come verrà strutturato lo spettacolo

  • Intervista al “nostro” Dante, che ci parlerà di se, delle sue opere e della sua vita.
  • Insieme a Dante attraverseremo un sentiero tematico.
  • In questo sentiero vedremo prendere vita i canti più famosi della Divina Commedia, canti che poi verranno modernizzati dai ragazzi stessi. 
  • Il tutto accompagnato da musica dal vivo degli stessi ragazzi (se suonano qualche strumento). 

Quando?
Il numero di incontri deve essere concordato con la scuola o il comune interessato. 

Chi sono?
Daniele Ferrari, nato il 16 gennaio del 1983, residente a Montegrotto Terme (Pd), lavora nel settore teatrale da una decina di anni, come formatore, attore e regista teatrale.
Formatosi e diplomato come attore di teatro contemporaneo, attraverso diversi master e stage residenziali (in Italia e Francia) si specializza nella Commedia dell’Arte e nell’uso della maschera teatrale (grazie anche alla conoscenza della famiglia Sartori e del mascheraio Renzo Sindoca).
Laureato al Dams di Padova, vede la sua tesi su Carl Sternheim, pubblicata come monografia in Germania, Italia e Spagna.
Oltre al genere della commedia dell’arte, recita in commedie brillanti e in spettacoli di teatro civile (come per esempio in “57 giorni. Il conto alla rovescia di Paolo Borsellino” e “Io Salvo. L’eroe italiano Salvo D’Acquisto”).

Collabora e recita per diversi registi nell’ambito nazionale e internazionale come:

Gianluca Barbieri (Helsinki), Carlo Boso (Parigi), Maria Giovanna Hansen (Roma), Simone Toffanin (CAST), Giovanni Giusto (Teatro dei Pazzi), Lorenzo Rizzato (TPR-Cut di Padova).

 

Contatti:
(+39) 3403949729

info@danieleferraritca.it

danieleferraritca@gmail.com

 


Torna alle Produzioni
Condividi!
Nascondi